WisdomInterface


Pa e Cittadino: Quali Strumenti Per Migliorare La Digital Experience Dell’utenza – Part 2

La recente pubblicazione dell’edizione 2020 del DESI ha confermato un trend ormai consolidato del nostro Paese sul fronte dei servizi pubblici digitali, voce in cui l’Italia si posizionaal 19° posto tra I membri dell’Unione europea, la stessa occupata nel 2019, con un punteggio complessivo leggermente al di sotto della media UE.

Ciò che contraddistingue ancora una volta l’Italia èla dicotomia tra disponibilità dei servizi digitali offerti dalla PA e loro effettivo utilizzo da parte di cittadini e imprese.

Infatti, se sul fronte dell’offerta l’Italia fa registrare risultati addirittura superiori alla media dei paesi membri, è sul fronte della domanda che si registrano ancora I ritardi più gravi: solo il 32% degli utenti italiani usufruisce attivamente dei servizi di egovernment, rispetto a una media UE del 67%. Un dato addirittura più basso rispetto a quello della precedente rilevazione (37% nel DESI 2019).

Add comment

Subscribe for more insights

By completing and submitting this form, you understand and agree to WisdomInterface processing your acquired contact information as described in our privacy policy.

No spam, we promise. You can update your email preference or unsubscribe at any time and we'll never share your details without your permission.